Resta in contatto

Approfondimenti

Vogliamo concedergli una chance?

Alcuni elementi di proprietà della società rossoblù rientreranno alla base dai rispettivi prestiti. Vista la giovane età perché non testarne i progressi nella massima serie?

La bellezza dei giovani è la loro potenza”. Così recita il libro biblico di Proverbi a dimostrazione di quanto la giovane età possa essere fucina di importanti qualità, anche per un calciatore.

Molto, troppo spesso si preferisce liquidarli nelle serie inferiori con la classica espressione “per maturare esperienza”, ma ciò non fa che alimentare i rischi di regalare ad altri un eventuale talento.

In occasione del prossimo ritiro estivo per la stagione 2019/2020 il Cagliari avrà nuovamente a disposizione alcuni giovani elementi rientranti dai rispettivi prestiti e l’auspicio è quello che possano dimostrare di essere all’altezza della massima serie.

Vediamo una breve panoramica:

SIMONE PINNA. A 22 anni e con due buone stagioni giocate in serie C tra le fila dell’Olbia, questo ragazzo potrebbe riempire la lacuna lasciata dal partente Darijo Srna. Terzino destro dotato di buona fisicità, ma soprattutto di un piede molto educato, ha ancora tanti margini di miglioramento che potrebbe sfruttare grazie anche alla presenza di un omologo esperto come Fabrizio Cacciatore.

SANTIAGO COLOMBATTO. Probabilmente è l’elemento che ha meno chance di rimanere in Sardegna, considerate le offerte già recapitate direttamente dalla serie cadetta. Già, dalla serie cadetta. Baricentro basso, ma grande senso tattico, e tanta classica garra sudamericana, sono il suo marchio di fabbrica. Forse un limite sono i tanti cartellini gialli che rimedia, ma ciò è stato perdonato a giocatori di blasone ben più elevato. Con Cigarini unica certezza nella zona nevralgica, e con Bradarić ed Oliva che rappresentano un punto interrogativo, il buon Santiago potrebbe rivelarsi una piacevole sorpresa.

KWANG-SONG HAN. Il presidente Tommaso Giulini lo stima e lo considera il futuro dell’attacco rossoblù. La domanda che sorge è: quando questo futuro si concretizzerà? I due prestiti al Perugia sono stati caratterizzati da alti e bassi, ma anche da goal e assist decisivi. Del resto se nella rosa rossoblù c’è spazio per Cerri e Despodov, perché non può esserci anche per lui?

51 Commenti

51 Comments

  1. Commento da Facebook

    giugno 28, 2019 a 18:38

    Anche NO

  2. Commento da Facebook

    giugno 28, 2019 a 18:40

    Perché nn capiscono nulla

  3. Commento da Facebook

    giugno 28, 2019 a 18:42

    Serie B sicuro

  4. Commento da Facebook

    giugno 28, 2019 a 18:43

    Sicuramente si

  5. Commento da Facebook

    giugno 28, 2019 a 18:46

    Certo che si

  6. lynyrd skynyrd

    giugno 28, 2019 a 20:46

    Secondo me si,il ragazzo ha dimostrato di avere buone qualita’,ha necessita’ di stabilita’ e continuità nella stessa squadra che gli garantisca fiducia.

  7. Commento da Facebook

    giugno 28, 2019 a 18:47

    Direi di si

  8. Commento da Facebook

    giugno 28, 2019 a 18:47

    Beh. Non scherziamo! Quest’anno dobbiamo fare una bella squadra…

    • Gianni

      giugno 28, 2019 a 22:05

      D’accordo con lei sono tutti giovani e non eccezionali non dimentichiamo l’anno con Zeman tutti giovani e…. serie B

  9. Commento da Facebook

    giugno 28, 2019 a 18:48

    Ma di Biancu non si parla più?

  10. Commento da Facebook

    giugno 28, 2019 a 18:49

    Mai..Ci vuole gente da serie A ..altrimenti e come ogni anno a rischio retrocessione

  11. Commento da Facebook

    giugno 28, 2019 a 18:53

    Io continuo a credere che il nostro coreano Han debba avere più di una chance, o vogliamo restare solo con il grande Pavo e Cerri???

  12. Commento da Facebook

    giugno 28, 2019 a 18:53

    Sicuramente si

  13. Commento da Facebook

    giugno 28, 2019 a 18:54

    Nooo

  14. Commento da Facebook

    giugno 28, 2019 a 18:54

    Vogliamo acquisti concreti!

  15. Commento da Facebook

    giugno 28, 2019 a 18:55

    Si ma di sola andata

  16. Commento da Facebook

    giugno 28, 2019 a 19:04

    Perché? Non ha dimostrato nulla neanche in B

  17. Commento da Facebook

    giugno 28, 2019 a 19:05

    Belle Parole ma Maran per salvarsi il suo culo giovani non ne vede Allenatore sbagliato per rischiare giovani che vanno in campo entrano già scoglionato sapendo che l allenatore non è propenso ad giudicare positivo il loro impegno. GUARDATE COSA HA FATTO LA DINAMO INSERENDO UN ALLENATORE GIOVANE CHE A D’ATTO TANTO ENTUSIASMO ALLA SQUADRA VINCENDO UNA COPPA E SFIORANDO LO SCUDETTO SENZA IL MIGLIOR GIOCATORE INFORTUNATO GIULINI MARAN TI FARÀ FALLIRE IL CAGLIARI CHE HA SEMPRE VISSUTO LANCIANDO GIOVANI

    • Umberto

      giugno 28, 2019 a 23:46

      Maran ha un solo schema tattico in testa e cerca di adattare i giocatori a questo schema.. andreazzoli invece per esempio utilizza i giocatori di cui dispone sfruttando le loro caratteristiche..adattando lo schema alle loro caratteristiche..

  18. Commento da Facebook

    giugno 28, 2019 a 19:09

    No

  19. Commento da Facebook

    giugno 28, 2019 a 19:11

    Perché non hanno 35 anni..

  20. Commento da Facebook

    giugno 28, 2019 a 19:13

    Assolutamente SI !!!
    Han, Ragatzu, Biancu e Pinna meritano più di una chance.

  21. Commento da Facebook

    giugno 28, 2019 a 19:15

    Nel mentre la Juventus.. Prende calciatori a 50 cent’s e li rivende a 100…
    Il Cagliari fa il contrario.. Compra a 100..e li rivende a 50 cent’s….
    Qualcosa non quadra!!!

  22. Commento da Facebook

    giugno 28, 2019 a 19:23

    MARAN.. Non è adato x il clima di Cagliari!!!
    SI vede dai suoi.. Fidi eroi del chievo… Tutti ragazzi dell’est!!!
    Che a Cagliari… Non hanno gloria!!!
    Io fossi in Giulini.. Prenderei uno ALLA.. COSMI..(MAZZONE )… O CANZI!!!
    E CALCIATORI AFROFRANCESI.. E SUDAMERICANI!!!
    TUTTO X IL CLIMA CHE ABBIAMO QUA IN SARDEGNA!!!

  23. Commento da Facebook

    giugno 28, 2019 a 19:28

    Assolutamente sì Han, Doratiotto, Verde, Biancu non hanno nulla da invidiare ai pari età di altri cosiddetti top club. Quantomeno una chance, ma vera, gli va data.

  24. DANIELE P

    giugno 28, 2019 a 21:36

    MARAN CHE DA CHANCE……DAI NON SCHERZIAMO. PAJAC NON LHA MAI VISTO. DESPEDOV E OLIVA IDEM. A UN CERTO PUNTO HA FATTO FUORI PADOIN. FARAGO’ SI è FATTO FUORI DA SOLO. CERRI CHI LHA VISTO?…..SE NON GIOCHI E SOPRATTUTTO CHI HA GIOCATO A CALCIO LO SA E CAPISCE QUANDO IL TUO ALLENATORE NON TI VEDE….JOAO PEDRO è STATO INGUARDABILE SEMPRE….MENO MALE HA RECUPERATO CIGARINI E DATO SPAZIO A PELLEGRINI, MA SOLO PERCHE’ BRADARIC E LIKOSCARSANNIS ERANO TROPPO SCARSI. POI VOGLIAMO PARLARE DI ROMAGNA SUL MERCATO? MA COME SI FA. HAI SUPERPISACANE CHE PERO’ STA CRESCENDO DI ETà E POI? CEPPI HA 30ANNI, KLAVAN 50, IL POLACCO CHI è?……SPAZIO AI RAGAZZI, BASTA CON FARSI LE OSSA….COLOMBATTO, HAN, PAJAC, PINNA, BIANCU CHE TROVINO UN MISTER CHE LI VEDA , CI CREDA E GLI DIA CHANCE…….PREGO CHE TORNI DONADONI.

  25. Commento da Facebook

    giugno 28, 2019 a 19:38

    Han è scarso così come colombari ecco perché !

  26. Commento da Facebook

    giugno 28, 2019 a 19:42

    Si

  27. Matteo.68

    giugno 28, 2019 a 22:00

    Vanno bene han,biancu e pinna,ma non da titolari.Ci vuole una squadra strutturata,che per ora non abbiamo.Ci vogliono almeno 5 giocatori di livello già affermati,per far sì che i giovani riescano ad esprimersi.Ma so già che questo non accadrà.speriamo di salvarci.non è pessimismo.questa stagione a appena passata ci ha salvato pavoletti.ma non sarà sempre cosi❤💙

  28. Commento da Facebook

    giugno 28, 2019 a 20:14

    VIA MARAN … INADATTO !!!

  29. kyan

    giugno 28, 2019 a 22:18

    Purtroppo non ha convinto nemmeno in B. Troppo discontinuo e tatticamente confusionario, tende a strafare senza rispettare ruolo e posizione. Non è una prima punta ma pesta i piedi alla prima punta in campo, non è una seconda punta perchè non è dove dovrebbe essere, non è un trequartista perchè quando raccoglie il pallone non smista e arriva spompato perdendo palla in avanti, e nemmeno un interno di centrocampo perchè non passa il pallone e fa tutto da solo. Non si capisce cos’è. ecco perchè quasi sempre non gioca titolare nemmeno in B. Ancora un anno in prestito e se non si mette a posto cederlo definitivamente (Molte squadre, Juve compresa, l’hanno seguito e poi mollato senza dire bah.)

    • Riccardo

      luglio 4, 2019 a 13:31

      Purtroppo hai perfettamente ragione. E si capisce che lo hai visto giocare. Sottoscrivo anche le virgole.

  30. kyan

    giugno 28, 2019 a 22:21

    Han? In sintesi c’è la fila per prenderlo…tutti lo vogliono..ahah… Ma per favore.

  31. Commento da Facebook

    giugno 28, 2019 a 20:27

    Al Cagliari non piace vincere facile

  32. Commento da Facebook

    giugno 28, 2019 a 20:28

    L’allenatore vuole giocatori extra navigati ossia prossimi al pensionamento.

  33. Commento da Facebook

    giugno 28, 2019 a 20:29

    Non serve non ha mai giocato nel CHIEVO. Vogliamo solo gente tipo Birsa.

  34. Commento da Facebook

    giugno 28, 2019 a 20:30

    Coppia titolare Pavoletti e Defrel. In panchina Han e quel brocco di Cerri.

  35. Commento da Facebook

    giugno 28, 2019 a 21:25

    Torna tra noi mitico Han❤💙

  36. Nenno

    giugno 28, 2019 a 23:47

    A quanto lo voleva la juve ??

  37. Commento da Facebook

    giugno 28, 2019 a 22:21

    NO!

  38. Commento da Facebook

    giugno 29, 2019 a 03:19

    E anche quest’anno ci sarà da sudare per la……. Finite voi, che a me vien da ridere 😂😂😂😂😂

  39. Ea

    giugno 29, 2019 a 05:41

    Pinna Biancu e Han subito in rosa.
    In questa rosa li vedo anche primi sostituti/possibili titolari.
    Invece anche io come la Società credo che Colombatto (visti Bradaric,il rinnovo di Cigarini,e il piedino di Oliva..e il Nazionale Biancu stesso),sia preferibile cederlo il uno scambio

  40. Claudio

    giugno 29, 2019 a 07:00

    Mentre la nostra dirigenza riflette ancora sull’integrazione o meno di qualche giocatore, il Sassuolo (mica il Real Madrid!!) chiude per Caputo per una cifra di 7,5 milioni di euro!!
    Complimenti al nostro DS Carli!!
    Per Cerri, Oliva e Despodov non ci hanno pensato un attimo a buttare nel cesso oltre 16 ml di euro!! Vero Giulini!!..
    Ma andate a cagare!!
    Fate ridere!!
    Valzania!! Paganini!!, Mattiello!! e chi più ne ha ne metta!!
    Quest’anno sarà un’altra sofferenza..
    Il pesce puzza dalla testa!!
    Fuori subito Carli e Maran!!

  41. Commento da Facebook

    giugno 29, 2019 a 05:11

    Se fano giocare molti giovani si va dritti in. B.

  42. Wirossoblù

    giugno 29, 2019 a 07:57

    Almeno Han ha già segnato in serie A col Cagliari…o sbaglio?
    Cerri quanti ne ha fatto che non ricordo in questo momento?

  43. Licio

    giugno 29, 2019 a 19:36

    Canzi al posto di Maran. Abbiamo bisogno di qualcuno che sappia osare e mettete in campo i giovani di talento.
    Guardate Zaniolo e lo stesso Barella.
    Ci vuole un allenatore alla Gasperini.
    L’Atalanta deve fare scuola.
    Con Maran saranno sempre campionati mediocri per la sua mentalità mediocre.

  44. Roby

    giugno 29, 2019 a 19:54

    Ma quanti esperti di calcio…..bravi….ma la vostra memoria è corta.

    • sergio

      giugno 30, 2019 a 11:45

      Purtroppo Maran non “vede” i giovani……non e’ un bene per il cagliari…… prima o poi Giulini lo capirà——-

  45. Federico

    giugno 30, 2019 a 21:35

    mellusu a du biri pappendi pezze cani chi a du biri gioghendi

  46. Commento da Facebook

    luglio 1, 2019 a 06:45

    Al volo!!!

  47. Commento da Facebook

    luglio 1, 2019 a 12:39

    Si..no a farogo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti