Resta in contatto

Calciomercato

Occhi su Okereke dello Spezia

Per rinforzare il reparto avanzato, si guarda al giovane attaccante classe 1996

In attesa di definire la questione spinosa riguardo a Nicolò Barella, il Cagliari inizia a guardarsi intorno per preparare la campagna di rafforzamento in vista della prossima stagione. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, l’ultimo nome nella lista del ds rossoblù, Marcello Carli, è il talento dello Spezia David Okereke, attaccante che piace molto anche al Southampton in Premier e al Sassuolo in Italia. Ma i buoni rapporti tra la Società di via Mameli e quella ligure potrebbero fare la differenza, anche se l’investimento sarebbe importante.

18 Commenti

18 Comments

  1. Commento da Facebook

    giugno 25, 2019 a 13:58

    Investimento importante? Dopo aver buttato 3,5kilioni per miangue e 3,5 per ceter… Possiamo spendere 5 per questo?

    • Umberto

      giugno 26, 2019 a 07:17

      Si, miangue, l’Inter ci ha sempre fatto pacchi..

    • antonio pirisi

      giugno 25, 2019 a 17:56

      per non parlare dei 10 per Cerri dei 5 per Oliva e 4 per despodov.

  2. Matteo Pischedda

    giugno 25, 2019 a 16:23

    Ma l’investimento “importante” di quanto sarebbe? Si parla di solo 6 milioni…

  3. Commento da Facebook

    giugno 25, 2019 a 14:41

    È interessato anche il Genoa, provate a trarre le conclusioni…

  4. Commento da Facebook

    giugno 25, 2019 a 14:53

    Ma per favore!!!!

  5. Commento da Facebook

    giugno 25, 2019 a 15:10

    Abbiamo il miglior attaccante 💰💰💰💰CERRI💰💰💰🤣🤣🤣🤣🤣🤣🤣

  6. Commento da Facebook

    giugno 25, 2019 a 15:12

    Subito

  7. Commento da Facebook

    giugno 25, 2019 a 16:31

    Mai una gioia…

  8. Commento da Facebook

    giugno 25, 2019 a 16:31

    Mai una gioia…

  9. Fangigi

    giugno 25, 2019 a 18:58

    Questo e’ giocatore dal talento puro, diventera’ importante.. e’ un investimento sicuro, non e’ Despodov o Cerri o Ceter… allo Spezia potrebbero anche contropartite tecniche che non ci mancano, vedi Colombatto Deiola o Giannetti o Ceter.

    • Silvio

      giugno 26, 2019 a 20:41

      Hai pienamente ragione .Ti posso assicurare che nel giro di un anno e ‘ diventato un giocatore incontenibile anche per le squadre che sono salite in serie a .Col cittadella ai playoff era incontenibile ed immancabile…e aveva gli occhi di tutti gli osservatori (compresi gli inglesi)..nessuno può sapere quanto potrà migliorare .. ma sicuramente in campo da il meglio di sé ed è il primo ad essere critico di se stesso.. Una parola sola.. si vede che ha fame..calcistica naturalmente.Oltretutto se occorre difende anche i colori della propria società (ha preso dura posizione su una battuta infelice de tecnico Spalletti ,per altro un idolo di spezia)

    • giuliano

      giugno 26, 2019 a 16:41

      Guardate che okereke è veramente forte, sono un tifoso dello Spezia, mi ha impressionato quest’anno, deve ancora imparare molto, e non credo sia già pronto per la A, ma ne ho visti pochi a Spezia e in serie B di giocatori così. Spero tanto venga a Cagliari, con Pavoletti…….avreste da divertirvi

    • Umberto

      giugno 26, 2019 a 07:19

      Sono d’accordo

  10. gianluca

    giugno 25, 2019 a 21:01

    Ultimamente questi investimenti per il futuro finisco ad Olbia…mah

  11. Commento da Facebook

    giugno 25, 2019 a 20:44

    Ma cristo… Per non fare aste!!!
    O lo compri o vaffanculo!!!

    • giuliano

      giugno 26, 2019 a 16:41

      Guardate che okereke è veramente forte, sono un tifoso dello Spezia, mi ha impressionato quest’anno, deve ancora imparare molto, e non credo sia già pronto per la A, ma ne ho visti pochi a Spezia e in serie B di giocatori così. Spero tanto venga a Cagliari, con Pavoletti…….avreste da divertirvi

  12. Silvio

    giugno 26, 2019 a 20:44

    Hai pienamente ragione .Ti posso assicurare che nel giro di un anno e ‘ diventato un giocatore incontenibile anche per le squadre che sono salite in serie a .Col cittadella ai playoff era incontenibile ed immancabile…e aveva gli occhi di tutti gli osservatori (compresi gli inglesi)..nessuno può sapere quanto potrà migliorare .. ma sicuramente in campo da il meglio di sé ed è il primo ad essere critico di se stesso.. Una parola sola.. si vede che ha fame..calcistica naturalmente.Oltretutto se occorre difende anche i colori della propria società (ha preso dura posizione su una battuta infelice de tecnico Spalletti ,per altro un idolo di spezia)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Calciomercato