Resta in contatto

News

Settima per Barella: le sue pagelle di Italia-Bosnia

Il centrocampista del Cagliari ha disputato ieri la gara di qualificazione europea: scopriamo le pagelle sulla sua prova da parte dei quotidiani sportivi

CORRIERE DELLO SPORT. Andrea Ramazzotti ha dato 6,5 a Barella: “Intelligente e prezioso. Ormai per questa Italia è un titolare inamovibile per come interpreta le due fasi. Non molla mai“.

LA GAZZETTA DELLO SPORT. 6 il voto deciso da Fabio Licari: “Meno guerriero e lottatore, ‘guardato a uomo’, ma a strappi mette coraggio e profondità. Era una gara in cui di Barella ne servivano due“.

TUTTOSPORT. Anche Marco Bo ha dato la sufficienza a Barella (6): “Il sardo raggiunge a quota 7 gettoni in azzurro Astori (il quale in realtà ne ha disputato 14, ndrcon una prova da combattente, ma serviva di più. La qualità latita“.

17 Commenti

17 Comments

  1. Emilio

    giugno 12, 2019 a 11:07

    Secondo me non sufficiente

  2. Commento da Facebook

    giugno 12, 2019 a 09:10

    Cagliariiiiiii😘😘😘😘

  3. Commento da Facebook

    giugno 12, 2019 a 09:18

    Tuttosport dimostra la sua scarsità
    Barella ha avuto pochi palloni e il gioco era concentrato sulla fascia sinistra

  4. Commento da Facebook

    giugno 12, 2019 a 09:19

    Ero allo stadio, nel secondo tempo lo avessero servito di più dato che si era smarcato bene… invece, sempre o quasi palla a sx verso Insigne.

  5. Commento da Facebook

    giugno 12, 2019 a 09:21

    Due volte smarcato in area non ha ricevuto il passaggio per battere a rete a colpo sicuro. …Perché? Sembra quasi venga ignorato di proposito.

  6. Commento da Facebook

    giugno 12, 2019 a 09:45

    La Dinamicità e targata Barella punto

  7. Commento da Facebook

    giugno 12, 2019 a 09:50

    Ho notato che si predilige sempre la zona sinistra…a volte ignorato..Mancini squadra prevedibile…aspetta di giocare con avversari di altra quadratura…poi se ne riparla…

  8. ago57

    giugno 12, 2019 a 11:55

    Con Verratti e Jorginho di palloni ne vedrà pochissimi e se aggiungiamo anche insigne
    tutto il gioco si svolgerà sulla fascia sx…..ma questo è compito del mister far spostare il gioco anche dx.

  9. Commento da Facebook

    giugno 12, 2019 a 09:58

    Barella in nazionale è inesistente e ignorato sistematicamente dai compagni…gli fanno fare lo scemo avanti e indietro!!!!!

  10. david

    giugno 12, 2019 a 12:00

    Il gol del pareggio nasce da un corner che Barella ha guadagnato “credendoci”, i compagni non sono riusciti a sevirlo adeguatamente quando si è smarcato,lui ha fatto almeno due assist non completati dai compagni, nel primo tempo con le marcature a uomo era francobollato costantemente ed ha avuto un occasione da gol ben contenuta dalla difesa, nel secondo tempo il gioco si è sviluppato soprattutto nella corsia di sinistra e su Insigne. La sufficienza la merita.

  11. Commento da Facebook

    giugno 12, 2019 a 10:22

    Concordo ……..che Barella non venga servito è appurato….i doganieri si vedono e sanno a chi devono servire 😉

  12. Commento da Facebook

    giugno 12, 2019 a 10:30

    É la fine che merita sarà così anche all’inter pagliaccio e baciava la maglia fino a poco tempo fa

  13. Commento da Facebook

    giugno 12, 2019 a 10:37

    E fortissimo ieri migliore in campo

  14. Santos

    giugno 12, 2019 a 13:19

    E’ boicattato da verratti e jorgino !
    con insigne diventano troppo prevedibili.
    manca a volte di personalita’, con Conte
    perfezionera’ questa sua mancanza, fino
    ad adesso ha avuto a parte mancini ,tecnici mediamente non all’altezza per le sue capacita’.

  15. Commento da Facebook

    giugno 12, 2019 a 12:32

    Il gioco si svolge nela fascia sinistra per la maggior parte del tempo. Se andiamo a vederè quanti palloni hanno giocato Insigne , Verrati , Jorgigno , Chiellini. Barella ignorato spesso dai suoi compagni ( non è la prima volta) Mancini malgrado le 4 vittorie dovrà lavorare non poco per creare una vera SQUADRA unità e coordinata.

  16. Commento da Facebook

    giugno 12, 2019 a 13:28

    L’errore di chiesa al secondo tempo barella tutto solo davanti al portiere non gli ha passato il pallone ha preferito fare un tiro in porta quando era già chiuso da due difensori e dal portiere. Non se Mancini si è accorto di questo?

  17. Commento da Facebook

    giugno 12, 2019 a 20:31

    Merita più della sufficienza. Il problema è che al 90 per cento giocano sulla sinistra, nel secondo tempo quando sono entrati Chiesa e Belotti è il gioco si è spostato anche a destra siamo migliorati, purtroppo A Barella la palla se non va a prendersela nessuno gliela passa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a CAGLIARI su Sì!Happy

Altro da News