Resta in contatto

News

Allegri: “Cellino è il più bravo di tutti. Col Cagliari è retrocesso poco e ha portato il Brescia in A”

Nella conferenza stampa accanto ad Andrea Agnelli alla vigilia del match con l’Atalanta, il tecnico ha parlato anche del suo passato in rossoblù e non solo

Nella lunga conferenza stampa, durata oltre 45’, accanto ad Andrea Agnelli, Massimiliano Allegri (oltre che a soffermarsi sul suo addio alla Juventus e alla gara di domani con l’Atalanta) si è soffermato sul suo passato al Cagliari e in particolare sul presidente Cellino, al quale ha manifestato il suo affetto nonostante il divorzio tra i due non sia stato semplice.

LE PAROLE DI ALLEGRI.Ho avuto Cellino da presidente a Cagliari. Onestamente non so come ha fatto. E’ retrocesso poche volte. Mi ha tenuto stretto in panchina, nonostante le prime cinque sconfitte di fila in campionato e ora ha portato il Brescia in Serie A poco tempo da patron. E’ certamente più bravo degli altri, non c’è niente da fare su questo”.

16 Commenti

16 Comments

  1. Commento da Facebook

    maggio 18, 2019 a 13:17

    Come dargli torto??? Condivido nella maniera più assoluta…il numero 1

  2. PaoloS

    maggio 18, 2019 a 15:19

    Sei indeciso tra Parigi o Brescia?

  3. Commento da Facebook

    maggio 18, 2019 a 13:20

    Chi vive sperando muore?

  4. Commento da Facebook

    maggio 18, 2019 a 13:22

    Concordo

  5. Commento da Facebook

    maggio 18, 2019 a 13:27

    Sempre pensato !!!

  6. Commento da Facebook

    maggio 18, 2019 a 13:31

    Bravo allenatore sincero

  7. Commento da Facebook

    maggio 18, 2019 a 13:33

    Vero..ciao Marco buon pomeriggio e un abbraccio a tutti voi..ciao ciao 👍👋

  8. Commento da Facebook

    maggio 18, 2019 a 13:38

    Ha perfettamente ragione!

  9. 87

    maggio 18, 2019 a 15:51

    Allegri vieni a Brescia…se Corini va via

  10. Alberto

    maggio 18, 2019 a 16:41

    Beh, sicuro che con Cellino i lavativi hanno vita breve, e poi sa giudicare un calciatore senza farsi coglionare da procuratori, DS, allenatori o consiglieri vari. Purtroppo a Cagliari si è bruciato per la smania di far da sè quello che andava fatto “tutti insieme”.

  11. Commento da Facebook

    maggio 18, 2019 a 14:43

    Vatene al Brescia.. ti a mandato via dal Cagliari e tu lo ringrazi 🤣🤣🤣🤣

  12. Commento da Facebook

    maggio 18, 2019 a 15:05

    hai tradito la Rubentus , l’hai detto e l’hai fatto se non vinco la Champion vado via.Volevi CR7 per la Chempin e la triplette ti hanno accontentato e te ne vai ✈️😂😂✈️

  13. Ea

    maggio 19, 2019 a 02:03

    Allegri e il suo esonero è la prova che avete il presidente più furbo non basta.
    Chissà forse faranno un Cagliari da 50 punti per non rischiare di finire più giù del Brescia!
    Comunque Grande Allegri! Forse quelli irriconoscenti interrompono il filotto di scudetti, altro che Champions.

  14. Marco

    maggio 19, 2019 a 10:31

    I riconoscimenti alla bravura di Cellino sono evidenti e innegabili, da poco ho parlato con un tipo di Brescia, sono molto contenti di Cellino e della squadra. Mi sembra singolare che a Cagliari una parte lo abbia criticato, la crociata contro cellino credo sia iniziata come soccorso di istituzioni e simpatizzanti ad una presa di posizione forse per antipatia personale da parte di un giovane appena eletto anni fa, con guerra su questione stadio…

  15. Marco

    maggio 19, 2019 a 10:35

    Solo chi è in malafede può pensare che Cellino non sia stato il miglior presidente del Cagliari in termini di esperienza e capacità, e sono convinto che se avessimo avuto e gli avessero consentito di fare a Cagliari lo stadio di proprietà saremmo cresciuti ulteriormente e forse al posto dell’Atalanta ci saremmo noi.

  16. Commento da Facebook

    maggio 19, 2019 a 14:52

    Concorso in pieno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News