Resta in contatto

Approfondimenti

La grande voglia potrebbe rivelarsi determinante?

Oliva

In queste ultime due giornate il Cagliari è chiamato ad altrettante prestazioni importanti contro avversari agguerriti

Sabato il Genoa, la prossima settimana l’Udinese. Centottanta minuti per scacciare le streghe ed ottenere il definitivo pass per la prossima stagione in serie A.

Contro i grifoni a Marassi ci sarà indubbiamente da soffrire. L’avversario non gode di buona salute, ma sta lottando con le unghie e con i denti per rimanere aggrappato alla speranza salvezza. Meno ostica l’Udinese, ma pur sempre compagine da prendere con le pinze.

Le ultime giornate di campionato hanno evidenziato una certa e fisiologica stanchezza in diversi elementi di Maran.

Quesito lecito è: dare un’opportunità ad alcuni elementi che hanno giocato meno, o addirittura nulla, potrebbe rivelarsi determinante?

Il riferimento è per il centrocampista uruguaiano Christian Oliva Gimenez. Il tecnico Maran continua a farlo scaldare nel cosiddetto campo per destinazione, ma l’occasione non arriva.

A distanza di quasi 5 mesi dal suo arrivo si presume abbia assimilato le basi del calcio italiano e delle idee tattiche del tecnico trentino.

Perchè non concedergliela proprio contro un avversario agguerrito per saggiarne le peculiarità? Si sa che una delle caratteristiche prevalenti nei giocatori sudamericani è la cosiddetta garra, la grinta, lo spirito mai domo.

Stare seduto in panca ad attendere un’agognata opportunità, inoltre, non avrà potuto che accrescere il suo desiderio di fare bene. Del resto quando il gioco si fa duro, i duri cominciano a giocare.

35 Commenti

35
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook

Non si capisce perché lui e Despodov sono stati presi?!..

Commento da Facebook

Chi può dirlo? Purtroppo non li ha mai messi in campo, inspiegabilmente

Barrosu
Ospite
Barrosu

Presumo che quando è stato acquistato, il suo profilo sia stato visionato anche da Maran che avrà dato il suo parere, allora perché non farlo giocare? Specie in un momento in cui parecchi sembra abbiano staccato la spina.

gilberto
Ospite
gilberto

secondo me se non lo fanno giocare è perché ha qualche clausola sul contratto, se giocherà un certo numero di partite il costo del cartellino sarà maggiore, come faceva Cellino….. se invece non giocherà un numero minimo di partite il costo sarà inferiore……..

Ea
Ospite
Ea

Ci ho pensato anch’io.. Ma nessun manager che si rispetti oggi fa firmare al suo assistito un contratto dove la nuova società abbia un vantaggio a non farlo giocare.. Poi questo limite quale sarebbe stato visto che mancano dolo 2 partite? Il non esordio?
Le responsabilità le ha Maran, si è visto con Piac (lui li preferiva Padoin) e si vede con Despodov o Leverbe..

Commento da Facebook

l problema più grosso è che se lo mette dentro con una squadra di vacanzieri si perde nel nulla cosmico e fa un botto. In una situazione normale metterei dentro lui e Despodov ma noi non siamo in una situazione normale. Ci sarebbe voluto Mazzone in panchina…allora forse qualcuno le ferie le avrebbe spostate da tempo a data da destinarsi…

Nopothoreposare
Sottoscrittore

Purtroppo e sottolineo purtroppo devo condividerti. In una squadra di infradito e bermuda il povero Oliva rischierebbe una pessima figura. Despodov poi pare abbia il morbo del legionario (…. Ah se ci fosse stato ancora Mazzone, davvero, altro che infradito… anfibi da caserma!

Ea
Ospite
Ea

Oppure Oliva non puo fare peggio di Deiola e Padoin neanche volendo? Chi può dirlo?
Io credo al responso del campo e al fattore motivazionale, e che se anche l’emozione gli desse un pó di fiato corto per 10 minuti , dopo mezz’ora ha più fiato di Padoin. Naturalmente Oliva avrà un ora al massimo comunque è rientrato Ionita

Commento da Facebook

Deve proprio essere un campione….

Angelo
Ospite
Angelo

Proviamo finalmente ‘sto ragazzo, in un centrocampo con Barella, Cigarini e Castro.In avanti, fuori Pedro e dentro Cerri.

Commento da Facebook

Troppo giovane….

Commento da Facebook

È un uruguayano…come Abe che ha garantito per lui…ma non ha giocato nel Chievo….come li valorizza questi giocatori la società? Mercato di Gennaio inutile dnq….

Commento da Facebook

Dal momento ke nn l’abbiamo ancora visto giocare… Potrebbe sorprenderci positivamente! 🤔❤️💙

Commento da Facebook

Despodov quando è entrato si è dato da fare e ha procurato un rigore, poi più nulla. Sarà destinato al Perugia o all’Olbia pure lui?

CASTEDDAIU
Ospite
CASTEDDAIU

Sarebbe ora di concedere un’opportunità anche ad Oliva, intanto perchè è arrivato con credenziali da grintoso, la voglia di mettersi in mostra non gli mancherà sicuramente, poi quale occasione migliore, visto che qualche compagno di reparto sta accusando un po di fatica e mancherà ancora Ionita. Infine anche noi tifosi abbiamo diritto di farci un’idea di quanto e se potrà essere utile alla squadra, è chiaro che le decisioni finali spettano comunque sempre alla società, ma almeno fatecelo vedere.

Ea
Ospite
Ea

Ionita rientra.. Oliva non lo vedremo mi sa.
Comunque anche se fino a Dicembre giocava adesso potrebbe avere un ora al massimo, ma ci sta.

CASTEDDAIU
Ospite
CASTEDDAIU

Lo so, quando ho scritto il commento Ionita era ancora sotto squalifica, a questo punto speriamo di festeggiare domani la salvezza, così avremo qualche piccola speranza di vederlo almeno per l’ultima con l’Udinese.

Commento da Facebook

Si …

Commento da Facebook

letteralmente UN’OGGETTO MISTERIOSO …….forse L’ENNESIMO …..

Commento da Facebook

Almeno per vedere un po’, di che nocciolo è fatto, dovrebbe provarlo

Commento da Facebook

Certo Maran aspetta che finisca il campionato a paura di perderci la faccia impotente Gasperini l avrebbe fatto giocare di sicuro Maran per far giocare dei giovani si taglia le palle il fallimento del Cagliari se non lancia giovani cosa vende Giuliani rimbambiti a costo zero svegliati presidente questo ti fa fallire

Commento da Facebook

Lo farà giocare con l’Udinese se saremo salvi 😳

Commento da Facebook

Per L’aperitivo???

Commento da Facebook

Sicuramente meglio provare che perdere con i soliti cadaveri

Commento da Facebook

Sì, una possibilità la meriterebbe!

Commento da Facebook

Tra un Po iniziano le amichevoli con lanusei serramanna e tharros …. li si vedrà che giocatore è. …

Commento da Facebook

Giusto quando i giocatori si comprano bisogna farli giocare nn lasciarli un panchina.inutile buttarci i soldi se nn farli giocare

Fangigi
Ospite
Fangigi

Calciomercato invernale incomprensibile e gioco non all’altezza di una squadra che non vuole piu’ essere considerata una provinciale.. poi Giulini fara’ le sue scelte, noi possiamo dire cio’ che vogliamo, di piu’ non possiamo fare..

Commento da Facebook

Almeno farlo esordire

Commento da Facebook

Lui e despodov potevano già da tempo dare una mano ma vi è da dire che davanti hanno dei grandi campioni come deiola, lykogiannis, il regista cinematografico therau e direi pure birsa già che ci sono.

Ea
Ospite
Ea

Si pungiamo sempre Lycogiannis, anche senza motivo (Non è per nulla il ruolo di Oliva,anzi essendo un 93 non era considerato pronto,giocava Padoin poi è arrivato uno più giovane) Padoin è il primo da non rinnovare se volete vedere Oliva in campo,perché anche se l’uruguagio era regista e migliore di altri in rosa.. lo stanno plasmando da mezzala dx.

Commento da Facebook

Lui e Despodov…le solite barzellette annuali di Giulini. (Vedi Miangue, van der Wiel, Ceter… …)

Commento da Facebook

Infatti Joao Pedro..tenidi una garra…

Commento da Facebook

Perché non ha mai giocato? E Despodov …??

Commento da Facebook

Perdere per perdere, tanto vale giocarsi le scommesse e/o il mercato di gennaio.

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a CAGLIARI su Sì!Happy

Altro da Approfondimenti