Resta in contatto

News

Joao Pedro (zona mista): “Non segnare pesa, grazie a Cacciatore”

Il giocatore sudamericano descrive la vittoria casalinga contro la Fiorentina, ai microfoni dei cronisti in zona mista

DIGIUNO. João Pedro si è tolto un peso questa sera, tornando al gol dopo tanto tempo: “Per una punta, non segnare è un peso. Ci ero andato vicino nelle ultime partite, tra parate e traverse. Non vogliamo far calare ora la concentrazione, evitando di fare lo stesso errore dell’anno scorso credendo la salvezza già raggiunta. Ringrazio Cacciatore per l’assist: sono riuscito a segnare con il piede non preferito“.

3 Commenti

3 Comments

  1. Ea

    marzo 16, 2019 a 03:12

    Bravo Joao non fermarti,al Bentegodi senza il Pavo ci vorrà convinzione mentale e concretezza! Non può venire sempre tutto dai cross.. ci sarà in settimana da affinare tra Joao ed i Cyrilli vari!
    Forza Cagliari Sempre!

  2. Granese

    marzo 16, 2019 a 17:48

    Ieri è stato positivo, si è mosso bene, si è impegnato anche nelle chiusure dei centrali, ha fatto gol ed è stato pericoloso in altre circostanze. Se avesse sempre questa volontà e concentrazione, nulla da dire, altre volte è stato troppo abulico, assente, noi abbiamo bisogno di una II° punta che dia profondità, che si muova, che si butti nei corridoi, insomma che crei grattacapi agli avversari di modo che Pavoletti possa andare nell’uno contro uno, in quel modo le sue sponde sono vitali

  3. Granese

    marzo 16, 2019 a 17:52

    per il gioco della squadra, quando questo non avviene non riusciamo a tenere palla nella loro metta campo, siamo costretti a schiacciarci indietro e li iniziano i dolori. Speriamo che la primavere consenta al nostro J.Pedro di uscire dal letargo, dove ha trascorso buona parte dell’inverno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a CAGLIARI su Sì!Happy

Altro da News