Resta in contatto

News

Barella: “Vedo le facce dei miei compagni e so che ce la stiamo mettendo tutta”

Il centrocampista del Cagliari esprime tutta la sua amarezza per la pesante sconfitta rimediata dai rossoblù a San Siro contro il Milan

PERIODO NO. Sei sconfitte nelle ultime otto partite. Nicolò Barella riconosce la situazione complicata: “Stiamo passando un momento difficile, vedo le facce dei miei compagni e so che ce la stiamo mettendo tutta. Purtroppo certi episodi ci stanno andando contro, oggi prendere un gol così dopo dieci minuti ci ha tagliato le gambe”.

REAGIRE. “Non ci dobbiamo attaccare a queste cose – precisa il centrocampista – sono conseguenze di questo periodo, dobbiamo tenere la testa alta e cercare di andare a giocarcela contro il Parma. Abbiamo vissuto anche l’anno scorso questa situazione, quest’anno è arrivata un po’ prima e abbiamo il tempo per ribaltarla”.

SQUADRA SOTTOTONO. “La mia prestazione? Posso fare molto di più. Il mister ci ha detto che dobbiamo mettercela tutta, compattarci come gruppo e uscire da questa situazione insieme”. Il numero 18 rossoblù parla poi delle voci riguardanti un suo prossimo cambio di casacca: “Non ho mai parlato di mercato, a quello ci pensano la società e il procuratore”.

 

44 Commenti

44 Comments

  1. Iago

    febbraio 11, 2019 a 00:08

    Da un giocatore valutato 50 mln ci si aspetta molto di più, forse era meglio cederlo e prendere Nandez. L’anno scorso ci siamo salvati per un pelo, ma non va sempre bene. In questa squadra non tira nessuno e Pavoletti segna solo di testa ormai l’hanno capito tutti, bloccato lui il Cagliari non fa gol neanche a porta vuota.

  2. Piruz

    febbraio 11, 2019 a 00:18

    Io nn vi capisco avete un potenziale enorme e nn lo sfruttate,vi siete adagiati dopo che hanno parlato bene di voi e da quel momento causa infortuni vari non ne siete più usciti…io metterei dentro i nuovi oliva de despodov dall’inizio..fuori dalla formazione titolare srna n oon regge una partita intera meglio 2 scelta(di necessità virtù)e non si può giocare senza regista..Non paghi un cal c oratore 5 milioni x tenerlo in panchina,sono scusanti non è pronto (vedi paquetà)Maran sveglia!!

  3. Commento da Facebook

    febbraio 10, 2019 a 23:20

    10 minuti di autonomia, ma mi chiedo siete professionisti? Hai 80 minuti di partita ma al primo gol si smette di giocare… squadra di falliti e barella avrebbe fatto bene ad andare via a gennaio

  4. Commento da Facebook

    febbraio 10, 2019 a 23:33

    Se ce la stanno mettendo tutta e questi sono i risultati c’è proprio poco da star tranquilli

  5. Commento da Facebook

    febbraio 10, 2019 a 23:38

    Allora siamo messi proprio male!

  6. Commento da Facebook

    febbraio 10, 2019 a 23:41

    Non basta!!!😉

  7. Mauro

    febbraio 11, 2019 a 01:10

    Noi la peggior difesa A,non ho capito perche mister Maran non cambia modulo.penso che sia il caso di passare al 5 3 2 o al 5 4 1 .se catenaccio deve essere,allora facciamolo bene ,giocare di rimessa ,il classico contropiede.
    Primo non prendere gool.poi cercare in contropiede di far male al avversario di turno.
    Bisogna giocare coperti con un centrocampo che copra la difesa.se vogliamo uscire da questo vortice di sconfitte.
    Mister Maran,riconosciere i propri limiti e cambiare idee è da intelligent

  8. Giovanni

    febbraio 11, 2019 a 01:37

    Ma smettila di dire ca…..te tu e i tuoi compagni di sventura…..julius sta dimostrando ancora una volta di essere un incompetente……spero quanto prima che possa costruire lo stadio( che è ció che vuole veramente) e andarsene velocemente perche un Amarugi 2 nn lo vogliamo più……..tutto marketing e nulla arrosto…….a voglia a dire ZFe MM ma la verita è questa…….la colpa è anche x una grossa percentuale del tifoso che ancora sostiene con l’abbonamento il polentone….

  9. Mauro

    febbraio 11, 2019 a 03:18

    Caro Niccolò, se domenica perdiamo,allora é giusto che retrocessiamo,tu sei voluto rimanere (e questo ti fa onore) per non lasciare i tuoi compagni in questa situazione…non so se è il caso di cambiare mister…ma qualcosa va fatto…cosi é veramente un agonia…parlatevi parlate con il mister ….vateci essere orgogliosi di voi…che rappresentate un popolo un isola..io ho sempre vissuto il Cagliari come la nazionale….ansi piu della nazionale voi rapresentate noi,tutti noi…

  10. Commento da Facebook

    febbraio 11, 2019 a 06:17

    Basta ! Da due anni vediamo lo stesso on gioco e sentiamo le stesse dichiarazioni. Visto che non sanno giocare almeno stiano zitti

  11. Commento da Facebook

    febbraio 11, 2019 a 06:22

    Dicono ogni settimana la stessa cosa ma vedo che non cambia Niente!!!!

  12. Commento da Facebook

    febbraio 11, 2019 a 06:31

    Ad andare in serie B, si, la strada è quella giusta

  13. Commento da Facebook

    febbraio 11, 2019 a 06:40

    La finiamo come l’Empoli due anni fa che era iuscito a salvare un Crotone ormai spacciato

  14. Commento da Facebook

    febbraio 11, 2019 a 06:44

    Caro Barella, voi della parola impegno non ne conoscete il significato!

  15. Marco

    febbraio 11, 2019 a 07:50

    Il problema principale è che non riusciamo a fare gol, una vera e propria incapacità di arrivare al tiro, per cui dopo aver subito un gol sono tutti consapevoli di non poterci più fare nulla. L’errore è gia noto dallo scorso anno,e ci siamo salvati per un pelo, ma quest’anno cosa fa la dirigenza?
    Prende un giocatore palesemente e notoriamente inadeguato per la A, cerri, errore gravissimo, il Parma prende Gervinho e noi Cerri, non è sfortuna questa, è una grave superficialità e incapacità..

  16. Commento da Facebook

    febbraio 11, 2019 a 07:05

    Purtroppo il Pesce Marcio puzza dalla Testa…Dirigenza Di Cialteoni che si nascondono Latitanti e Muti ma se gli parli di merchandaising e di Stadio $$$€€€€£££spuntano fuori come i funghi e diventano loquaci che Vergogna di gente Staff Tecnico da oggi le comiche Oronzo Cana’vi fa un baffo Squadra di esseri invertebrati senza spina dorsale Mangia pane a Tradimento siete in perfetta Media retrocessione che Vergogna Scostumati Indegni di vesrire questa Gloriosa Maglia la State Seviziando questa Maglia…Vomitevoli

  17. Sandro

    febbraio 11, 2019 a 08:07

    Sì Barella ma se i risultati sono questi…Se non la mettavate tutta…QUANDO NE AVREMMO PRESI?

  18. Commento da Facebook

    febbraio 11, 2019 a 07:15

    Nicolò se ce l’ha state mettendo tutta allora veramente siamo fottuti, speravo non fosse così in modo che se vi svegliate magari la rotta cambiava!

  19. Commento da Facebook

    febbraio 11, 2019 a 07:30

    Il problema sono Allenatore Giulini e tutto lo staff…Scarsi scarsi e scarsi

  20. Federico

    febbraio 11, 2019 a 08:43

    Ce la state mettendo tutta per andare in serie b. Ora va bene tutto, noi tifosi apprezziamo che tu sia voluto restare, ma adesso basta. IMPEGNATEVI DAVVERO E TIRATE FUORI GLI ATTRIBUTI

  21. Commento da Facebook

    febbraio 11, 2019 a 07:50

    Vabbè siamo a carnevale, quindi una bugia ci può stare…

  22. Commento da Facebook

    febbraio 11, 2019 a 07:54

    ……evidentemente la serie A nn è roba per voi! Provate a cambiare…… cambiare mestiere, chissà!!!!

  23. Commento da Facebook

    febbraio 11, 2019 a 08:00

    Ho paura che il valore del cartellino di barella si stia deprezzando.

  24. Alberto

    febbraio 11, 2019 a 10:18

    Se vi pagassero esclusivamente in base ai risultati sai quante energie riuscireste a tirar fuori?

  25. Claudio

    febbraio 11, 2019 a 10:26

    Caro Nicolò, il fatto di rilasciare delle dichiarazioni dopo una prestazione del genere ti fa soltanto onore. A te ho poco da rimproverare perchè oltre ad essere un fuoriclasse in una squadra di cetrioli, in campo metti tanta grinta e passione per la nostra maglia.
    Ma se l’impegno attuale è il massimo che ci state mettendo è sinonimo di grande preoccupazione per noi tifosi.
    Soluzione?
    Scendete in campo per spaccare il culo anche alle mosche!!

  26. Commento da Facebook

    febbraio 11, 2019 a 10:06

    Allora siamo messi proprio bene…poca fiducia

  27. loddo giorgio

    febbraio 11, 2019 a 11:08

    barella svegliatevi sembrate degli zombi te e tutta la squadra, mi sa che ti sei montato la testa scendi dal piedistallo che ancora non sei nessuno

  28. loddo giorgio

    febbraio 11, 2019 a 11:11

    anche pavoletti farebbe bene la panchina, visto che e capace solo di spizzicare il pallone a metà campo dentro cerri e il bulgaro tanto peggio non faranno sicuro

  29. Fangigi

    febbraio 11, 2019 a 12:04

    Il problema e’ la guida tecnica che ha avvallato gli acquisti estivi ed invernali e di un presidente e un DS che non sanno prendere i provvedimenti giusti. I ragazzi si impegnano ma non sanno cosa fare, sono disorganizzazione, si schierano subito sulla difensiva senza pero’ sapere cosa fare. Urge il cambio di allenatore, uno con le palle, tipo Ballardini, altrimenti e’ serie B certa. Ma questo e’ troppo orgoglioso e supponente per ammettere gli sbagli fatti.

  30. Jchnos

    febbraio 11, 2019 a 12:05

    Mettiti gli occhiali oppure riguardati la partita!!!

  31. Giampaolo

    febbraio 11, 2019 a 12:31

    Caro barella questa dichiarazione e ancora più preoccupante….l’unica speranza era proprio che NON ce la stavate mettendo tutta….

  32. Commento da Facebook

    febbraio 11, 2019 a 13:16

    Dare un input alla squadra magari fare una formazione diversa,e fare sedere in panchina gente che non ha voglia!!!! Magari vare risultati….visto che manca da un bel po’ di tempo!!!! No?

  33. Commento da Facebook

    febbraio 11, 2019 a 14:10

    Mi sembrano le parole di Martina 😂😂😂 stai sbarellando dai

  34. Commento da Facebook

    febbraio 11, 2019 a 14:28

    Che cacchio dicono…… ieri non è stato azzeccato un passaggio….. tutto fuori tempo…… Ok l’autogol…… ma mettercela tutta è un’altra cosa!! Forza Cagliari

  35. Commento da Facebook

    febbraio 11, 2019 a 14:54

    Io vedo quelli del Bologna….e della Spal veramente sputare sangue in campo!!!!

  36. Commento da Facebook

    febbraio 11, 2019 a 15:34

    Peggio ancora… 😢

  37. Commento da Facebook

    febbraio 11, 2019 a 16:13

    Ma che cavolo dici. Ooooo Barella forse hai visto un film. Solo cazzate

  38. Commento da Facebook

    febbraio 11, 2019 a 17:18

    Se si continua così oltre che andare in B, non avremmo neanche i 50 milioni di Barella. Ma forse Giulini sta bene così,si intasca i soldi di Barella e col Cagliari in B non spenderà nulla…

  39. Commento da Facebook

    febbraio 11, 2019 a 19:01

    Controlla bene se cambiano espressione quando ti giri

  40. Commento da Facebook

    febbraio 11, 2019 a 19:38

    Caro barella mi sa che pure te ormai hai la testa altrove.
    Maran il Cagliari non è una squadra per te, Qui ci vuole un vero allenatore con i controcazzi per scuotere queste mummie che in campo, dopo 10 minuti, vagano come zombie.

  41. Commento da Facebook

    febbraio 11, 2019 a 19:47

    Speriamo

  42. Commento da Facebook

    febbraio 11, 2019 a 20:11

    Chiamate Martina…. A lui basta guardare negli occhi di ogni singolo giocatore e capisce tutto…. Troverà la soluzione….

  43. Andrea

    febbraio 11, 2019 a 21:29

    Non son sicuri dei propri mezzi, in campo non hanno velocità di pensiero, impiegano troppo tempo per capire cosa fare, il più delle volte fanno la cosa sbagliata o perdono l’attimo, secondo me la squadra potrebbe salvarsi tranquillamente se solo giocassero con scioltezza e tranquillità

  44. Commento da Facebook

    febbraio 12, 2019 a 12:28

    Eddy reja subito

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News