Resta in contatto

News

Maran: “Empoli squadra difficile, Birsa sa già cosa chiedo e parte alla pari con gli altri”

Il tecnico del Cagliari parla alla vigilia del match di campionato contro l’Empoli alla Sardegna Arena in programma domani alle 18

TRA CAMPO E MERCATO. Il Cagliari torna al campionato. Domani alle 18 alla Sardegna Arena arriva l’Empoli di Beppe Iachini, per uno scontro che grida vendetta dopo la sconfitta dell’andata. I rossoblù hanno trascorso un mese di gennaio con tante sirene di mercato che inevitabilmente infastidiscono i protagonisti, su tutti il gioiello Nicolò Barella. Il mister dovrà fare i conti con questo e con i problemi dell’infermeria. Le parole di Maran sulla gara nella rinnovata sala stampa del Centro Sportivo di Assemini.

LA PARTITA. “Vogliamo riprendere col piglio giusto, ricordiamo la partita dell’andata dove non siamo stati brillanti. Incontriamo una squadra difficile e dovremo avere la pazienza giusta per affrontarla in modo adeguato. Dobbiamo prendere una partita alla volta, mettere in campo la giusta rabbia, perché domani dovremo mettere la nostra ferocia in campo in maniera intelligente”.

LA COPPA. “Ci sono stati tanti segnali positivi. Abbiamo aggredito molto e siamo consapevoli che con questo atteggiamento possiamo mettere in difficoltà chiunque”.

BIRSA. “Parte alla pari con gli altri. Sa già cosa chiedo perché l’ho allenato per anni”.

IACHINI. “Le sue squadre sono battagliere. Troveremo una squadra che potrebbe farci giocare male e dovremo essere bravi in velocità”.

INFERMERIA. “Pavoletti sta bene, smaltita la botta ha sempre lavorato. Valuteremo il recupero di Andreolli. Abbiamo avuto un periodo difficile con gli infortuni, ma questa squadra può non essere Pavoletti dipendente”.

FARIAS.Lo vedo lavorare bene, finché mi dimostra di avere testa sul campo per me va bene”.

7 Commenti

7 Comments

  1. Commento da Facebook

    gennaio 19, 2019 a 12:16

    Oggi credo sia la partita più importante di quelle giocate ad oggi. Siamo in svantaggio nel confronto diretto. , con due goal di scarto. Si deve vincere a tutti i costi.💪💪💪

  2. Commento da Facebook

    gennaio 19, 2019 a 12:24

    Certo ke dobbm vincere se questo scemo di maran nn continua a fare il pasticcione di camvi e di formazione secondo me nn si vale 800mila € e

  3. Commento da Facebook

    gennaio 19, 2019 a 12:24

    Con tutti i nuovi acquisti siamo in una botte di ferro

  4. Commento da Facebook

    gennaio 19, 2019 a 12:26

    X adesso di acquisto certo ce solo birsa attacco niente diffesa niente………… giulini si deve mettere la mano al portafoglio e kiudere i bukki al piu presto altro ke…….

  5. Commento da Facebook

    gennaio 19, 2019 a 16:39

    Cerchiamo di fare almeno qualche tiro in porta!

  6. Commento da Facebook

    gennaio 19, 2019 a 17:53

    Per lui sono tutte difficili…Che rabbia…Ma ha ragione, per noi tutte sono difficili…anche contro i pellegrini monaci di Santu Lussurgiu….

  7. Gianni

    gennaio 20, 2019 a 09:21

    Maran basta hai solo scuse ma quali assenze? Quelli che mancano sono tutte riserve. Ti rendi conto che nell’Empoli non giocheranno i due più forti e altri ancora. Datti da fare dagli un gioco veloce sulle fasce e cross e sopratutto tiri in porta. Questo è il calcio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News