Resta in contatto

Approfondimenti

Barella non vuole mollare il suo Cagliari… Chelsea permettendo

Il gioiellino rossoblù intende restare in Sardegna fino al termine del campionato ma il pressing del club di Abramovich, in particolare con Zola, è pesante

Nicolò Barella via subito o a fine stagione? Di fatto il dilemma è questo, perché appare chiaro che il gioiellino del Cagliari saluti la sua terra, per tentare un’avventura importante in una squadra che punta a rivincere in Premier League, come il Chelsea. Ormai è il segreto di Pulcinella la notizia che Gianfranco Zola voglia portarlo nel club che lo ha reso un idolo, dove ora ha il ruolo di vice di Maurizio Sarri. La richiesta di 50 milioni di euro, da parte del presidente del Cagliari Tommaso Giulini, è stata esaudita da Roman Abramovich, nonostante qualche titubanza di Marina Granovskaia, amministratore delegato dei Blues e braccio destro del patron russo.

Da più parti l’affare viene dato in dirittura d’arrivo. Ma in merito c’è una cosa abbastanza rilevante: ovvero la volontà del Cagliari di trattenere il giocatore fino a fine stagione. Volontà che di fatto è la stessa di Barella, il quale vorrebbe restare anche perché ad aprile nascerà la sua seconda bimba. Ma le dinamiche del mercato ormai le si sanno. Non è infatti detto o scontato che, un affare che non si chiude in una sessione, possa andare a dama nella prossima. Anche perché, a non volere aspettare oltre il 31 gennaio potrebbe essere lo stesso Chelsea (che ha pronta un’offerta da 3 milioni di euro a stagione più bonus per il giocatore) che deve sostituire Fabregas.

JUVENTUS e NAPOLI. Nonostante  il gioiellino rossoblù (ormai punto fermo di Mancini anche in nazionale) interessi non poco a queste due società, Barella in Italia potrebbe accettare solo la corte di Inter e Roma, anche se il club giallorosso sembra aver allentato la presa al contrario di quello nerazzurro, pronto ad offrire un biennale più opzione per il terzo da 2.5 milioni di euro a stagione con aggiunta di bonus. Praticamente pari allo zero il gradimento verso bianconeri e partenopei, con quest’ultimi che (dopo un primo all’offerta da 20 milioni di euro più i cartellini di Rog e Ounas) si sono visti rifiutare anche la seconda da 40,5.

FUTURO. Ma se, come scritto in precedenza, il Chelsea non vorrebbe aspettare per avere Barella da luglio, lo scenario per il mercato estivo potrebbe vedere in corsa altre pretendenti, che più o meno in modo velato, hanno mostrato il loro interesse. Ad iniziare dall’Atlético Madrid di Simeone, che (senza successo) ha provato a chiudere l’operazione la scorsa estate, passando per Tottenham, Arsenal e Liverpool, con Klopp che in Barella vede il calciatore giusto per fare un decisivo salto di qualità.

 

37 Commenti

37 Comments

  1. Commento da Facebook

    gennaio 10, 2019 a 13:21

    allora nicolo’ rimani ancora un paio di anni dai <3

  2. Commento da Facebook

    gennaio 10, 2019 a 13:22

    Se è così resti, significa che ci tiene al di là dei soldi😊😊

  3. Commento da Facebook

    gennaio 10, 2019 a 13:25

    Orgoglioso di te 🔝⚽️🔝⚽️🔝

  4. Commento da Facebook

    gennaio 10, 2019 a 13:26

    Giulini dagli 2milioni, la fascia di capitano e rimane con noi a vita!!!

  5. Commento da Facebook

    gennaio 10, 2019 a 13:30

    Secondo me le possibilità di vederlo con la maglia del Napoli sono pari a zero.L’inter in questo momento non può permetterselo e quindi resta solo il Chelsea.Se non lo volessero subito a gennaio l’accordo sarebbe già fatto ma Nicolò adesso non vuole partire.Il ragazzo oltre alla testa ha un gran cuore.Io gli auguro tutto il bene del mondo e mi fido di lui vuole solo il bene del Cagliari!❤💙

  6. Commento da Facebook

    gennaio 10, 2019 a 13:35

    Barella deve stare a Cagliari, con castro birsa j.pedro, nandez sai che centrocampo da paura

    • Gianni

      gennaio 10, 2019 a 18:30

      Si ma come compri Nandez se non vendi Barella? E poi con quei soldi compri altri due buoni giocatori. Purtroppo siamo il Cagliari non la Juventus ma dobbiamo essere furbi

    • roberto

      gennaio 10, 2019 a 15:03

      guarda che nandez il cagliari lo compra solo se va via Barella…

      • Stefano

        gennaio 10, 2019 a 18:30

        Anche Nandez nel nostro campionato potrebbe essere un flop più che una rivelazione… Non lo sapremo mai

  7. Commento da Facebook

    gennaio 10, 2019 a 13:36

    Aumentare il salario nooo? Cosi rimane

  8. Michele Cagliari

    gennaio 10, 2019 a 14:42

    teniamolo ancora!! a giugno il suo prezzo salirà ancor di più. con altri concorrenti per accaparrarselo.

  9. nenno

    gennaio 10, 2019 a 14:43

    bisognerebbe capire cosa è vero è cosa è falso in tutte queste notizie.

  10. Commento da Facebook

    gennaio 10, 2019 a 13:48

    Vai Nicolò, torna più forte che ci servirai in futuro, 50.000.000 sono un offerta da non rinunciare

  11. Marco

    gennaio 10, 2019 a 14:49

    Penso che più che il Chelsea, il Liverpool lo farebbe diventare grande a livello internazionale, un top Player cagliaritano 100%.

  12. Zazzaro Sabatino

    gennaio 10, 2019 a 14:52

    Grande Nicolò sempre con noi❤💙 se proprio ci dovessi lasciare MAI al Napoli….😤

  13. kyann

    gennaio 10, 2019 a 14:58

    E’ il momento giusto di andare. tanto a giugno parte comunque. Adesso ha una supervalutazione che fra 6 mesi non si sa tutto puo’ accadere. A noi però cambia perchè cosi ci tarpa il mercato e perdere buoni occasioni di crescita. Dichiarare l’amore per il Cagliari e poi a giugno volatilizzarsi che senso ha? Se vuole rimanere veramente faccia come Riva. Resti a vita. Ma i tempi sono cambiati e di Riva c’è solo lui.

  14. Francesco

    gennaio 10, 2019 a 15:01

    Bene il ragazzo ha scelto poi si vedrà

  15. Commento da Facebook

    gennaio 10, 2019 a 14:19

    Uno di noi da onorare questo ragazzo ♥️💙

  16. Commento da Facebook

    gennaio 10, 2019 a 15:07

    Gruppo chat aperto a tutti i tifosi del Cagliari:
    🆔https://t.me/Cagliari1920Gruppo
    Indirizzo canale per inoltrare invito a amici e contatti:
    🆔https://t.me/Cagliari_1920

  17. Commento da Facebook

    gennaio 10, 2019 a 15:07

    Tutta una trassa x far lievitare il prezzo di ingaggio,e bravo barellino

  18. Commento da Facebook

    gennaio 10, 2019 a 15:14

    Meglio venderlo ora a 50 milioni che a giugno a 40 tanto va via comunque Se proprio ci tieni diventa leggenda e rimani a vita 😉

  19. MisterMark

    gennaio 10, 2019 a 16:47

    La proposta migliore è del Napoli con Rog e Ounas più 40 milioni…Cos’ha il Napoli per avere tutte queste contrarietà?Dobbiamo pensare al bene del Cagliari e non ad antipatie o vendette…Ancelotti è un grande maestro e il Napoli ha una squadra e un giovo sontuosi…Perchè rifiutarsi di rinforzare il cagliari in un modo così grande?Siamo tifosi della squadra o siamo con la puzza al naso?

    • ELIA FANARI

      gennaio 10, 2019 a 20:27

      caro sono 40 milioni COMPRESI ROG E L’Algerino!!! Per cui solo 20 milioni cash… roba da mandarli a… decidi tu dove 🙂

  20. Commento da Facebook

    gennaio 10, 2019 a 15:52

    Meglio che vada…sono treni che passano solo una volta..fosse almeno in una squadra ambiziosa.. ma Giulini raccatta solo prossimi alla pensione..

    • Perosera

      gennaio 10, 2019 a 21:01

      giusto. Se non hanno 34 anni almeno non vanno bene per il cagliari.s

  21. nenno

    gennaio 10, 2019 a 16:56

    non mollare, non deludere mio figlio sei nella sua torta di compleanno abbracciato con lui

  22. Commento da Facebook

    gennaio 10, 2019 a 16:12

    Sta nascendo sencondo figlio e casteddaiu e meglio che rimane sino a fine stagione che vale anche di più

  23. Commento da Facebook

    gennaio 10, 2019 a 16:41

    Penso che Barella sappia decidere da solo, anche se molto giovane stiamo parlando, di un ragazzo maturo con la testa sulle spalle, certo non è facile dire no alle sirene che mettono sul piatto, un’offerta di tutto rispetto e per il giocatore, e per la società, in bocca al lupo ad entrambi, qui si gioca il futuro del Cagliari, e di un giocatore, Barella che per noi vale tantissimo.

    • Marco

      gennaio 10, 2019 a 22:36

      Se la stanno suonando e cantando come vogliono loro, i napoletani, ma sono e rimarranno solamente loro sogni perché l’offerta del Chelsea è migliore sia per società Cagliari che per ingaggio giocatore.

  24. Commento da Facebook

    gennaio 10, 2019 a 17:05

    Deve scegliere… restare a cagliari con uno stipendio minore e diventare una leggenda dei sardi oppure andarsene, guadagnare di piu ed essere uno dei tanti… ovviamente uno dei tanti BRAVI

  25. Stefano Ardu

    gennaio 10, 2019 a 18:26

    Barella è in prospettiva uno dei più grandi giocatori del campionato italiano se rimarrà il suo prezzo potrà solo salire perché con l impegno che ci mette può solo fare bene… Certo è che a Cagliari non potrà mai puntare a vincere e lui è un ragazzo molto ambizioso non dimentichiamolo

  26. Commento da Facebook

    gennaio 10, 2019 a 17:53

    Ancora con l’ asta ? Se hanno offerto 50 milioni e 3 milioni di contratto cosa si vuole di più ?

  27. Piero

    gennaio 11, 2019 a 00:21

    Barella al Cagliari a vita!! Ma che si faccia una squadra di giovani, non una di vecchietti come Giulini sta facendo!!

  28. Pingback: Barella, tre strade davanti. Le ultime offerte di Napoli e Chelsea

  29. Gianni

    gennaio 11, 2019 a 17:56

    Si Barella è molto forte ma neanche lui può cambiare le sorti del Cagliari. Scusate ma Birsa Nandez Rog Ounas Brugman magari Letizia terzino destro non darebbero Alla squadra una caratura più competitiva? Io penso di sì e finalmente lotteremo per qualcosa di più gratificante che non una salvezza tribolata

  30. Commento da Facebook

    gennaio 12, 2019 a 20:20

    Ti prego se proprio devi andare ….. Non andare al napoli , penso che nessun isardo te lo perdonerebbe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a CAGLIARI su Sì!Happy

Altro da Approfondimenti