Resta in contatto

Calciomercato

Bia (ag. Cigarini): “Luca vuole un posto da titolare”

Il procuratore ed ex difensore è stato intervistato da RMC Sport, a cui ha parlato del centrocampista rossoblù

SCENARIO. Giovanni Bia, agente tra gli altri del centrocampista del Cagliari Luca Cigarini, ha parlato brevemente di alcuni suoi assistiti con il mercato di gennaio alle porte. Per quanto riguarda il futuro del giocatore rossoblù, ha dichiarato: “Potrebbe accadere qualcosa. Luca vuole giocare da titolare, lo incontrerò nei prossimi giorni e valuteremo insieme la soluzione migliore in serenità“.

PANCHINA. Luca Cigarini, classe 1986, ha preso parte finora a 10 delle 19 gare del Cagliari nel campionato 2018-19 con due cartellini gialli all’attivo. L’acquisto del croato Bradaric in estate gli ha chiuso le porte dell’undici titolare, se non in rare occasioni. Da qui l’intenzione di lasciare la Sardegna per ritrovare il campo con continuità.

 

14 Commenti

14 Comments

  1. Commento da Facebook

    gennaio 3, 2019 a 11:41

    Che vada al Crotone, parlano sempre gli agenti e mai i calciatori.

  2. stefano

    gennaio 3, 2019 a 13:19

    ciao luca, ciao

  3. Commento da Facebook

    gennaio 3, 2019 a 12:37

    Vuole? Se lo deve meritare…

  4. Marcello Murenu

    gennaio 3, 2019 a 13:41

    E mi sembra logico.Anche lui non e’immortale ed invecchia come gli altri,si capisce che ‘purescendi’in panchina non diventi molto motivato e trall’altro nemmeno tanto felice.Spero che trovi un alloggio dove puo’farsi valere da titolare.

  5. Commento da Facebook

    gennaio 3, 2019 a 12:41

    Arrivederci e grazie di tutto CIGA

  6. Commento da Facebook

    gennaio 3, 2019 a 13:14

    addio

  7. Commento da Facebook

    gennaio 3, 2019 a 13:38

    Meritarsi una maglia richiede più impegno normalmente..

  8. Naufrago

    gennaio 3, 2019 a 17:07

    Ha dei limiti, ma secondo me potevano minimizzarsi se fosse stato avanzato al ruolo di trequartista, così come suggeriva l’assenza di un giocatore di ruolo, come non sono neppure Castro e Joao Pedro. Ancor più era giusto provarlo con l’infortunio di Castro e la necessità di usare Joao Pedro da seconda punta, allo stentare di Farias e Sau. Poteva tranquillamente giocare insieme a Bradaric, sulla punta alta del rombo con Barella e Ionita ai lati.

  9. Commento da Facebook

    gennaio 3, 2019 a 16:53

    Se non vuole essere riserva che vada via Grazie di cuore per tutto

  10. Commento da Facebook

    gennaio 3, 2019 a 21:19

    Mi sa che il croato non vale più di Cigarini

    • ZioFranco

      gennaio 4, 2019 a 11:23

      Ma il posto da titolare va conquistato, convincendo l’allenatore e non voluto di diritto. Se gioca più Bradaric, un motivo ci sarà

  11. Commento da Facebook

    gennaio 3, 2019 a 21:45

    Peccato il mancato arrivo di BESSA dal Verona
    Ottimo giocatore ed ottimo mediano da Cagliari

  12. Commento da Facebook

    gennaio 4, 2019 a 08:51

    Si forse lo può trovare in B…

  13. Pingback: Cigarini in uscita, sul playmaker rossoblù Spal e Bologna

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a CAGLIARI su Sì!Happy

Altro da Calciomercato