Resta in contatto

News

Maran: “Joao si è allenato bene col gruppo. Udinese squadra molto fisica”

Queste le parole dell’allenatore del Cagliari alla vigilia del match contro l’Udinese direttamente dalla sala stampa di Asseminello

PROSEGUIRE. Il Cagliari vuole continuare sulla scia di quanto fatto il 26 dicembre alla Sardegna Arena contro il Genoa. Il mister Rolando Maran ha ritrovato Pavoletti e con lui una squadra che lotta su tutti i palloni. Già cancellata la prova opaca contro la Lazio, ora bisogna confermarsi alla Dacia Arena contro l’Udinese.

Ecco le parole del tecnico direttamente da Asseminello:

JOAO PEDRO. “Si è allenato con la squadra stamattina ed è convocato. Il peggio è passato”.

CORI RAZZISTI. “Quando succedono fatti gravi sono per fermarmi. Quando in uno stadio sono poche persone a fare certe cose bisogna distinguere le situazioni. Bisogna essere capaci di distinguere i pochi ignoranti dal resto, quindi fermarsi è giusto solo davanti a manifestazioni di ampia portata e non per far passare alla storia pochi ignoranti. Lo sforzo che dobbiamo fare tutti è quello di creare un clima più consono, il campo di calcio deve essere un luogo di festa e di sport”.

LA SQUADRA. “Abbiamo avuto poco tempo e abbiamo utilizzato molto tempo per la didattica. L’abbiamo comunque preparata nel migliore dei modi. De Paul assente? Non mi sono mai lamentato delle nostre assenze e resto coerente. Devo valutare ancora qualche giocatore, Joao è andato bene in allenamento, dobbiamo capire quanto ha recuperato Pavoletti e abbiamo anche diversi acciaccati”.

VITTORIA RITROVATA. “Ha dato la gratificazione giusta in un periodo dove abbiamo raccolto meno di quanto meritavamo. Abbiamo fatto una gara di cuore, non abbiamo mai rischiato niente e abbiamo creato molto. Dobbiamo ritrovare questo spirito contro l’Udinese che ha grande fisicità, concede poco ed è una squadra molto differente dalla nostra”.

FARIAS. “È un periodo in cui sta bene, è determinante e mi aspetto molto da lui. In questo momento è particolarmente in forma. In attacco ho tante alternative in base agli avversari e in base a come stiamo noi”.

2 Commenti

2 Comments

  1. Commento da Facebook

    dicembre 28, 2018 a 13:50

    Mettiamoci più personalità e niente scuse

  2. Fangigi

    dicembre 28, 2018 a 17:30

    In primo luogo ci vuole fame… e poi Farias in forma…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a CAGLIARI su Sì!Happy

Altro da News