Resta in contatto

Approfondimenti

Oltre i titolari c’è vita: ora Maran può contare su qualche certezza in più

La gara di ieri contro il Chievo ha messo in mostra chi finora aveva giocato poco o niente. Diverse le risposte, tutte utili per il tecnico trentino

Due piccioni con una fava. Il turno infrasettimanale di Coppa Italia, da sempre considerato dal Cagliari quasi un impiccio per gli importanti impegni di campionato, questa volta ha regalato a Rolando Maran alcune certezze. Anzitutto la qualificazione agli ottavi di finale, non certo una costante in casa rossoblù. Poi la sgambata a chi finora aveva giocato poco o niente, ai quali il tecnico trentino chiedeva delle risposte. E molte ne sono arrivate.

RAFAEL. La conferma del portiere brasiliano, per esempio. Assente dai campi di gioco dall’inizio del campionato, Rafael si è fatto trovare pronto, come sempre: si può dire tranquillamente che quello del portiere sia il ruolo più al sicuro della rosa rossoblù.

ANDREOLLI. Aveva bisogno di un po’ di fiducia, gliel’hanno data e lui ha ricambiato. Una prestazione senza sbavature, di cui Maran terrà certamente conto.

PAJAC. Un altro elemento a corto di minutaggio era il terzino croato, ieri in chiaroscuro. Se da un lato ha mostrato buone doti propositive, portandosi diverse volte al cross, dall’altro ha mostrato grosse pecche in fase difensiva. Se riuscisse a migliorare anche nella zona bassa del campo, potrebbe risultare una valida (oltre che necessaria) alternativa al trentaquattrenne Padoin.

FARAGÒ. Una prova davvero convincente, quella di ieri al Bentegodi. Il ruolo di mezzala l’ha interpretato al meglio, sfornando diversi assist in area di rigore. Il posto dello squalificato Barella contro la Roma è praticamente già suo.

CERRI. Non solo il gol. Il gigante buono ha lottato, prendendo botte e facendo sentire la sua presenza in campo. Certo, tutto ciò non è ancora sufficiente per giustificare l’enorme cifra spesa per il suo acquisto, ma i segnali sono tutt’altro che da disprezzare.

12 Commenti

12
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Oltre i titolari c'è vita: ora Maran può contare su qualche certezza in più - Calcio Casteddu - Arcobaleno Sport
Ospite

[…] Oltre i titolari c’è vita: ora Maran può contare su qualche certezza in pi&ugrav…  Calcio Casteddu […]

Checcorossoblu
Ospite
Checcorossoblu

Tutto giusto e questo vuol dire che la rosa non è così scarsa…Maran deve assolutamente trovare più spazio per Farago’è dare un po’ più fiducia a Pajac che si sono dimostrati affidabili (soprattutto Farago’) ❤️💙

Commento da Facebook

Soprattutto Faragò

Mauro
Ospite
Mauro

Grande Cerri sara utile anche in campionato…e a gennaio va preso un centrocampista fai piedi buoni…di esperienza…anche per solo sei mesi fino a giugno….magari un giocatore che gioca al estero….

Commento da Facebook

Al solito chi non convince è sempre Andreolli . Lo dico con rammarico

Commento da Facebook

Qualche volta Pavoletti ,Cerri

Commento da Facebook

Si positivi però in campionato è tutt’altra cosa! Li bisogna essere decisivi…

Cyborg rossoblu
Ospite
Cyborg rossoblu

Farago’ deve ebdicondeve sempre giocare in quel ruolo, non è un twrzino deatro, poi se fossi im Maran lo farei giocare Punta, io credp che Pancrazio possa fare un salto violentissimo giocando anche di punta, non gli manca la gamba, ha il tiro. ha la corsa, ha fisico……il ragazzo può dire tanto ma va fatto giocare DAVANTI.
SPERO MARAN LEGGA…….🙂

Antonello
Ospite
Antonello

attaccante esterno dici

Stefano Sciandra
Sottoscrittore

Ok tutti, ma Andreolli…! Il liscio nell’area piccola nel primo tempo è da scapoli ammogliati

Commento da Facebook

A me hanno stupito alcuni pischelli del Chievo. La differenza tecnica era tra le due formazioni sulla carta era alta.

Commento da Facebook

Senza contare cigarini e pisa

Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a CAGLIARI su Sì!Happy
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Approfondimenti