Resta in contatto

News

Coppa Italia – L’Entella elimina il Genoa e condanna Juric. Pronto Prandelli

Estenuante quanto insolito derby ligure che ha visto la formazione di Chiavari avere ragione del più blasonato grifone ai calci di rigore

Clamoroso a Genova! La Virtus Entella, formazione militante nel campionato di serie C, elimina a sorpresa il Genoa di Juric dalla Coppa Italia.

Sconfitta letale al tecnico subentrato a Davide Ballardini poiché il patron Preziosi ha deciso di esonerarlo per affidarsi all’ex ct Cesare Prandelli che verrà presentato domani alle ore 10.

Gara incredibile, che ha ricordato quel famoso Cagliari-Modena del dicembre 2014: grifoni sotto per ben due volte a causa delle reti del centrocampista Icardi.

Piaţek dimostra di essere in giornata e realizza entrambi i rigori che vengono assegnati dall’arbitro. Si va così ai supplementari dove Lapadula si ricorda di essere un buon attaccante e realizza il gol del 3-2 al 110”.

Finita? Neanche per sogno: gli uomini di Boscaglia si buttano in avanti e trovano il pareggio proprio al 120′ grazie ad Adorjan.

Si passa alla lotteria dei calci di rigore dove la Virtus Entella si dimostra più fredda. Decisivo all’ottava serie l’errore di Lapadula che fissa il risultato sul 7-6.

Il Genoa trova così il suo “Pordenone”, mentre Boscaglia si regala gli ottavi di finale con un avversario di lusso: la Roma di Di Francesco. 

5 Commenti

5
Lascia un commento

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook

Simone Meloni oia

Commento da Facebook

Salvari mezzo allenatore

Commento da Facebook

😂😂

Commento da Facebook

al genoa non sono bastati 3 rigori ( due molto dubbi) per non perdere con l’ entella! Chi di rigore ferisce di rigore …..perisce

Commento da Facebook

Preziosi ancora non l’avevi capito che era inadatto non ci vuole la scienza per capirlo come ogni anno spendi il triplo in allenatori complimenti 👏👏

Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a CAGLIARI su Sì!Happy
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News