Resta in contatto

Calciomercato

Calciomercato Serie A, Ufficiale: Keita è dell’Inter. Edimilson Fernandes alla Fiorentina

Foto Twitter FC Inter

Calciomercato Serie A. Non solo Inter e Fiorentina. Parma scatenato: presi Grassi, Inglese e Di Gennaro. Per Missiroli triennale con la Spal.

INTER E MILAN. Ritorna in Italia dopo l’esperienza con la Lazio, Keita Balde. L’Inter ne ha ufficializzato l’acquisto dal Monaco. Operazione in prestito oneroso da 5 milioni di euro, con diritto di riscatto, fissato a 34. I cugini del Milan rispondono con Bakayoko: il DT Leonardo ha chiuso il trasferimento, che prevede (anche in questo caso) un prestito oneroso a 5 milioni con diritto di riscatto fissato a 35. Come riporta Calciomercato.com, il franco ivoriano rappresenta una opzione in più di livello per Gattuso, il quale potrà impiegarlo sia da mezzala che da mediano davanti alla difesa.

CAPITOLO BIANCONERI. La Juventus tenterà l’assalto a Marcelo prima della fine della sessione estiva, fissata per le 20 di giovedì. Secondo Don Balon, a spingere per l’arrivo del terzino brasiliano sarebbe proprio Ronaldo che vorrebbe ritrovarlo anche a Torino dopo la vincente esperienza al Real. In Spagna ne sono certi. Va però ricordato che la trattativa però è tutt’altro che semplice: Marotta dovrebbe prima fargli spazio cedendo Alex Sandro in Premier League o al Psg in Francia.

PARMA. In poche ore il club ducale appena tornato in Serie A mette a segno tre colpi sul mercato: dal Napoli arrivano Grassi e Inglese, dalla Lazio l’ex centrocampista del Cagliari Di Gennaro. Per tutti formula del prestito con diritto di riscatto. Trattative in atto per gli ingaggi di Rispoli dal Palermo, Josè Mauri dal Milan e Lapdula dal Genoa.  È arrivata anche la firma su un contratto triennale di Missiroli, che lascia il Sassuolo e si accasa alla Spal di mister Semplici.

LE PICCOLE SI RINFORZANO. Il Sassuolo si rafforza invece con l’arrivo di Manuel Locatelli dal Milan. Acquisito il centrocampista classe ’98 a titolo di prestito con obbligo di riscatto dai rossoneri. Gli emiliani tentano il colpo Balotelli, ma il suo arrivo appare abbastanza improbabile. Danilo Cataldi si avvicina invece al Frosinone. Il centrocampista della Lazio, secondo quanto riporta Sky Sport, sta per lasciare la Capitale. Intanto il direttore generale del Genoa Giorgio Perinetti ha incontrato a Casa Milan gli uomini di mercato rossoneri per parlare di un ritorno nel club ligure di Andrea Bertolacci, centrocampista nella lista delle uscite dai rossoneri.

FLORO FLORES E EKDAL. Visite mediche per il neo acquisto della Sampdoria, prelevato dall’Amburgo per 2,5 milioni più bonus. Domani effettuerà il primo allenamento con i nuovi compagni di squadra a Bogliasco in vista del debutto in campionato dei blucerchiati in programma domenica prossima allo stadio Luigi Ferraris: “Un saluto ai tifosi della Sampdoria, ha detto il nazionale svedese al termine delle visite mediche che si sono svolte al Laboratorio Albaro. Per Ekdal un ritorno in Italia dopo le esperienze con Juventus, Siena, Bologna e Cagliari: il centrocampista ha firmato un contratto di tre anni con il club ligure. Antonio Floro Flores ha rescisso il suo contratto con il Chievo Verona. Il bomber di Napoli è pronto per una nuova esperienza in B allo Spezia, che gli ha offerto un ricco biennale. Su di lui c’era anche l’interesse del Foggia (altro club della cadetteria) che ha invece virato su Iemmello.

FIORENTINA E ROMA. La società viola ha  comunicato di aver acquisito, a titolo temporaneo con diritto di riscatto, i diritti alle prestazioni sportive del calciatore Edimilson Fernandes Ribeiro dal West Ham United. Classe 1996 il neo fiorentino vanta numerose presenze sia in Premier League che in Europa League. Ha inoltre indossato la maglia della Nazionale maggiore elvetica in 3 occasioni. Forzaroma,info fa infine sapere che è stato raggiunto l’accordo con N’Zonzi e il padre-agente, sulla base di un con contratto quadriennale da 3 milioni di euro più bonus a stagione. Adesso dovrà essere limata la distanza di 8 milioni tra l’offerta giallorossa di 25 milioni di euro e la richiesta degli spagnoli, che invece è di 33.

 

1 Commento

1
Lascia una recensione

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook

La sessione estiva termina alle 20 di venerdì non giovedì!

Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a CAGLIARI su Sì!Happy
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Calciomercato