Resta in contatto

Rubriche

Meteore rossoblù – Nicola Di Bitonto

L’estremo difensore originario di Barletta ha trascorso cinque anni in Sardegna. Ha fatto parte del Cagliari protagonista in Coppa Uefa

Nicola Di Bitonto si mette in mostra in Serie B, con il Barletta, nella stagione 1989/1990. Il Cagliari di Claudio Ranieri, che necessita di un vice Ielpo, si fionda sull’estremo difensore pugliese.

GLI ANNI ROSSOBLÙ. Di Bitonto resta a Cagliari per cinque stagioni. Il classe 1966 riesce anche ad esordire in Serie A. In un lustro trascorso in Sardegna colleziona nove presenze subendo nove reti. Per lui la soddisfazione di aver fatto parte di una delle squadre rossoblù migliori di tutti i tempi: il Cagliari della Coppa Uefa.

IL PRESENTE. Attualmente Di Bitonto è il preparatore dei portieri del Foggia. Questo incarico, peraltro, è stato assunto dall’ex calciatore nel 2012. Di Bitonto, tra le altre, ha anche giocato con le maglie di Ascoli, Viterbese, Atletico Catania e Taranto. Nel 2001, mentre militava nella Viterbese, fu aggredito e colpito alle spalle con un pugno da un tifoso del Catania in occasione di una sfida di Serie C tra i siciliani e i laziali.

2 Commenti

2 Comments

  1. Commento da Facebook

    agosto 13, 2018 a 18:08

    Gioca bene gioca male Dibitonto in nazionale!!!!

  2. Commento da Facebook

    agosto 14, 2018 a 15:25

    Antonio Monti 😎

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a CAGLIARI su Sì!Happy

Altro da Rubriche