Resta in contatto

News

Mari (avv. João Pedro): “C’è ancora un terzo grado di giudizio, ma siamo tranquilli”

Uno degli avvocati del brasiliano ha parlato dopo la sentenza della Seconda Sezione del TNA. La soddisfazione per la strategia difensiva portata avanti

C’è soddisfazione nelle parole dell’avvocato Gaetano Mari, uno dei difensori di João Pedro, poco dopo la sentenza della Seconda Sezione del Tribunale Nazionale Antidoping, che ha respinto la richiesta della Procura Nazionale (si chiedevano quattro anni di squalifica), confermando la decisione di primo grado, con la squalifica di sei mesi che terminerà il 15 settembre.

“Siamo molto soddisfatti per il risultato raggiunto”, spiega l’avvocato ai microfoni di Videolina, “c’era qualche timore per questa sentenza, il dubbio che il Tribunale potesse dare ragione alla controparte c’è sempre. Eravamo però forti di una perizia medico legale inattaccabile e, se mi è consentito, di una strategia difensiva davvero valida. Formalmente ancora il discorso non è completamente archiviato: c’è infatti un terzo grado di giudizio. Personalmente, però, ritengo che a questo punto il processo possa considerarsi chiuso qui”.

1 Commento

1
Lascia una recensione

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Paolo
Ospite
Paolo

Solo la tua coscienza sa se eri in buona fede o meno, ma sappi che non ci sarà una seconda opportunità. Pertanto testa bassa pedalare e sudare per la squadra più bella. Forza CASTEDDU 💪💪💪

Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a CAGLIARI su Sì!Happy
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News