Resta in contatto

Rubriche

Meteore rossoblù – Quando a Cagliari arrivò l’uruguaiano Joe Bizera

Il difensore centrale uruguaiano, che è rimasto in Sardegna per due stagioni, è ricordato per la sua cattiveria agonistica

Joe Bizera approda in Sardegna nella estate del 2005 direttamente dalla terra natìa, l’Uruguay. Difensore del Peñarol, viene acquistato da Massimo Cellino fortemente intenzionato ad aggiungere alla rosa un centrale difensivo arcigno.

DUE ANNI E MEZZO IN SARDEGNA. Bizera si trasferisce in prestito al Maccabi Tel Aviv (gennaio 2008) salvo poi essere ceduto definitivamente dal Cagliari al Paok Salonicco nell’estate del 2008. Il classe 1980 colleziona trentacinque presenze con la maglia isolana senza mai trovare la via della rete.

UN ANIMALE. Nedo Sonetti, allenatore del Cagliari nella stagione 2005/2006, al termine di Cagliari-Sampdoria (gara vinta 2-1 dai rossoblù ndr) commentando la prestazione del centrale uruguaiano afferma: “Bizera è un animale”. Sonetti, stuzzicato sui suoi difensori, pone l’accento sulla garra del reparto arretrato e specialmente di Bizera.

2 Commenti

2
Lascia una recensione

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Nick Todd
Ospite
Nick Todd

I tacchetti li faceva sentire

Giovanni Decortes
Ospite
Giovanni Decortes

A me non dispiaceva

Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a CAGLIARI su Sì!Happy
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da Rubriche