Resta in contatto

News

Mondiale, via con Russia-Arabia Saudita: Italia presente con Irrati e Orsato

L’arbitro della sezione di Pistoia e quello di Schio assisteranno attraverso VAR e AVAR il collega argentino Pitana che dirigerà domani al Luzhniki Stadium

Italia assente in campo dopo 60 anni, ma in qualche modo presente al mondiale numero 21 al via domani alle 17 italiane con la sfida tra i padroni di casa della Russia e l’Arabia Saudita, valevole per il girone A

IRRATI E ORSATO. La nostra bandiera verrà tenuta alta dai due arbitri che la FIFA ha voluto al VAR e alla VAR per la partita che apre il mondiale. Infatti l’arbitro di Firenze, ma della sezione di Pistoia e il collega di Schio, daranno supporto al collega argentino Pitana che dirigerà la partita in programma al Luzhniki Stadium, struttura che oltre alla gara che apre il campionato iridato  ospiterà le sfide GermaniaMessico, PortogalloMarocco e DanimarcaFrancia della fase a gironi, oltre ad un ottavo di finale, una semifinale e la finalissima del 15 luglio.

LA SPAGNA ESONERA LOPETEGUI E CHIAMA HIERRO. La notizia del giorno è comunque il clamoroso cambio in panchina nella nazionale iberica a due giorni dall’esordio delle Furie Rosse contro il Portogallo di Cristiano Ronaldo. A renderlo noto in mattinata il presidente della Federcalcio spagnola, Luis Rubiales, attraverso una conferenza congiunta con il tecnico appena sollevato dall’incarico Julen  Lopetegui, dal ritiro di Krasnodar. A determinare la decisione, l’annuncio a sorpresa del Real Madrid che ieri ha ufficializzato l’ingaggio del tecnico, sotto contratto con Federazione fino al 2020, per la prossima stagione. Al suo posto arriva Fernando Hierro che è già in Russia in qualità di direttore sportivo

Lascia un commento

Lascia una recensione

avatar
500
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a CAGLIARI su Sì!Happy
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News