Resta in contatto

News

Inter, contro il Cagliari Brozovic titolare e difesa a 3

L’Inter di Spalletti continua con il nuovo modulo. Contro il Cagliari sarà 3-4-2-1 con il ritorno in campo del croato Brozovic

NUOVO MODULO.Dipende dalle condizioni, ma l’assetto con la difesa a tre durerà“: il 3-4-2-1 è il nuovo must di Luciano Spalletti, che nel dopo Atalanta-Inter ha motivato così la scelta del cambio modulo, proprio quando gioco e risultati cominciavano ad arrivare: “A parte i primi 10’, a me è sembrato che sia andata bene e che questo sistema di gioco ci risolva diverse situazioni. Ci lascia Perisic e Rafinha più vicini alla porta, poi sui quinti giocando con il 4-2-3-1 o ci arrivi con la punta o con il terzino, ma sono scalate importanti“, come riporta La Gazzetta dello Sport.

PROBLEMI E SOLUZIONI. Certo è che il modulo e il gioco dell’Atalanta hanno influito nella scelta: con il modulo precedente dovevano essere i tre trequartisti a coprire sugli esterni di centrocampo della Dea. Non solo: «l’Atalanta fisicamente e negli uno contro uno è la più forte del campionato». Il problema, però, potrebbe essere nella fase offensiva: Icardi ha segnato il 48% dei gol nerazzurri (24 su 50). E questo come ha commentato Mario Sconcerti ieri a 90° Minuto, “Di sicuro è un bel segnale per lui, ma non per la squadra. Perché significa che ogni tuo pallone devi pensarlo per un giocatore solo; ed è naturale che gli altri vadano in difficoltà come va in difficoltà l’attaccante stesso perché i difensori sanno che una volta marcato lui la squadra si blocca”.

LE SCELTE DI DOMANI. Domani contro il Cagliari tornerà Brozovic, che ha scontato la squalifica, indispensabile per pulizia nei passaggi, capacità di verticalizzare e soprattutto di cambiare ritmo. Probabile che sia Gagliardini ad affiancarlo, vista la pubalgia di Vecino e il calo fisico di Borja Valero. Tornato disponibile anche Candreva, dopo la botta alla caviglia rimediata contro il Torino, anche se Cancelo nel nuovo modulo sembra essere il principale indiziato a destra, con Perisic e Rafinha sulla trequarti e l’ex Lazio che si gioca il posto a sinistra con Santon.

NUMERI. Tre gare consecutive senza gol (dopo i 4 in 18 minuti di Marassi), 9 partite su 32 senza reti (sono sei gli 0-0), con 21 punti raccolti nelle ultime in 17 uscite e una sola vittoria nelle ultime nove trasferte. Contro il Cagliari l’Inter vorrà fare punti per mettere fieno in cascina in vista della volata Champions. Lazio e Roma sono sempre sopra e le prossime contro i sardi, il Chievo al Bentegodi e la Juve a San Siro saranno decisive.

1 Commento

1
Lascia una recensione

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook

Ti fai un brodo ?

Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a CAGLIARI su Sì!Happy
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News