Resta in contatto

News

Il Cagliari si tira indietro per Maxi Olivera: troppo caro

Come riporta fiorentina.it, la trattativa tra Cagliari e Fiorentina per Maxi Olivera non è assolutamente facile, perché le condizioni economiche in ballo non soddisfano. Da una parte il club viola,  che vuole cedere il giocatore (3 milioni di euro) o in prestito con obbligo di riscatto o a titolo definitivo, ma soprattutto non vuole partecipare al pagamento dell’ingaggio del giocatore (circa 250 mila euro da qui a fine stagione).

Dall’altra, invece, c’è il Cagliari che non ha alcuna intenzione di impegnarsi nell’acquisto di Maxi Olivera e chiede una mano sull’ingaggio. Risultato? Stallo totale, il Cagliari ha messo da parte l’uruguaiano della Fiorentina che è sceso nelle gerarchie del ds Rossi.

Adesso il presidente Giulini e il ds Rossi guardano altrove, altri nomi e soprattutto altri costi.

4 Commenti

Lascia una recensione

4 Commenti su "Il Cagliari si tira indietro per Maxi Olivera: troppo caro"

Notificami
avatar
500
Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
Ospite

Presidente c’è la squadra della parrocchia di Cristo Re che ha alcuni giovani interessanti a prezzo di costo… Ma dove vogliamo andare… ma iscriviamoci al torneo di bocce della terza età che facciamo più bella figura!!!😡😡😡😡😡😡

Naufrago
Ospite

Mi sembra il nome più affidabile tra quelli usciti e 3 mln di acquisto + 0,5 mln di ingaggio non mi sembrano cifre fuori mercato per un giocatore che vai a cercare nella Fiorentina. NOn è forse la cifra usata per prendere Miangue. Boh.
Si ceda Farias all’Atalanta per 8 mln ed i soldi ci sono, invece di perderlo in cambio di Dodò e Regini se questi sono poco convinti del trasferimento.

Ospite

Bravi, lasciatelo a Firenze.

Ospite

Non avete capito ancora se non è prestito qui non arriva nessuno

wpDiscuz
Advertisement
Advertisement

Altro da News