Resta in contatto

Approfondimenti

Capuano, 3 anni e mezzo tra malasorte e duttilità

Marco Capuano passa ufficialmente al Crotone, in prestito (almeno) fino alla fine della stagione. Per il giocatore, abbastanza chiuso a Cagliari, si può tracciare un bilancio dei suoi 3 anni e mezzo nell’Isola.

Arrivato dal Pescara – sua città natale – nell’estate 2014, Capuano non è mai riuscito a diventare un punto fermo della squadra rossoblù. Colpa soprattutto di importanti guai fisici che ne hanno rovinato le stagioni. Nel campionato cadetto 2015-16 partì titolare al centro della difesa, poi un grave infortunio muscolare lo tolse di mezzo per alcuni mesi. Tornato in tempo prima della fine del campionato, ha riscoperto la massima categoria dovendo però ritornare al primo ruolo di esterno mancino per “coprire le spalle” a Murru, senza disdegnare gli impieghi al centro. Un altro infortunio importante nella scorsa annata, alla caviglia, non gli ha dato tregua costringendolo infine ad operarsi. In tutto appena 51 presenze e 2 reti.

9 Commenti

Lascia una recensione

9 Commenti su "Capuano, 3 anni e mezzo tra malasorte e duttilità"

Notificami
avatar
500
Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
Ospite

Comportamento esemplare, da centrale non l’ho visto cosi scarso, spesso sacrificato sulla fascia, ruolo non per le sue doti. Auguri per il proseguo della tua carriera!

Ospite

Tanti auguri Capuano. A prescindere dalle doti tecniche un bravo ragazzo mai polemico e sempre in linea.

Ospite

Gioca meglio da difensore centrale sia per tecnica che per passo….impresentabile per la serie A sulla fascia come lo utilizzava Rastelli

Ospite

Ciao Marco, in bocca al lupo per la tua nuova squadra, ma non scendere in campo il 28 gennaio!😉

Ospite

2 reti . per le poche volte che ha giocato e ‘ uno dei difensori che ha segnato di più negli ultimi 5 anni .

Ospite

Meno male, veramente scarso.

Ospite

Scarso e sempre fuori forma

Ospite

Diciamoci la verità, un giocatore scarso

Ospite

Per la serie B puo’ andare

wpDiscuz
Advertisement
Advertisement

Altro da Approfondimenti