Resta in contatto

News

Murru e Cigarini, appuntamento con le loro ex

Nella prossima sfida con la Sampdoria assisteremo all’incontro di più ex, storie di giocatori che si sono incrociate proprio come quella di Giampaolo e Dessena o quella di Luca Cigarini e Nicola Murru. 

Dopo un’intera stagione ai margini del tecnico blucerchiato, il centrocampista di Montecchio Emilia una volta giunto in terra sarda ha ottenuto la fiducia del club sardo e l’affidamento delle chiavi di regista del campo rossoblù. Per lui ritrovare la Sampdoria, con cui non è mai scattata la scintilla, sarà motivo di maggiore grinta per rifarsi anche di fronte agli occhi della sua ex società che lo ha abbandonato in penombra, senza dargli spazio.

I sentimenti saranno sicuramente differenti per il sardo blucerchiato che tornerà a Cagliari da avversario. Secondo quanto riporta l’Unione Sarda per lui sarà come un colpo al cuore sfidare la squadra che lo ha visto crescere. Proprio con López diventò titolare nella stagione 2012/2013, lo scorso annò toccò 100 presenze in rossoblù, poi il trasferimento per otto milioni alla Sampdoria, compreso il cartellino di Cigarini.

Gli inizi per Nicola in una nuova squadra non sono stati facili, col tempo però si è imposto nella fascia sinistra rubando più volte il ruolo da titolare a Strinic. Questo sabato se il compagno croato darà forfait, sarà ancora lui a presiedere la zona mancina. Sarà dunque un appuntamento difficile e pieno di emozione quello di Murru col Cagliari, un momento indelebile da scrivere in agenda, che prima o poi doveva arrivare.

 

 

1 Commento

1
Lascia una recensione

avatar
500
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook

Non credo che Murru sia della partita .

Advertisement

L'angolo del Sì!Happy

Vedi tutte le offerte a CAGLIARI su Sì!Happy
Advertisement

Cerca con Pagine Sì!

Powered by Pagine Sì!

Altro da News